Chair

Venice

 

 

 

Modello Venezia ispirato dalla parte alta dello schienale,

curvato come una gondola.

La sedia piu' complessa da realizzare,

ma anche quella che mi ha dato piu' soddisfazioni.

lo schienale incastonato come una gemma su un anello.

Eleganza e senso di leggerezza, ma nello stesso tempo robustezza.

"182" Anelli sovrapposti per creare un effetto squame uniti uno ad uno da circa "1'400  saldature " .

Sabbiata, rifinita in bagno Oro 24 K per brillare sotto la luce e dare un tocco di lusso.     

La seduta e lo schienale in velluto rosso porpora.

Imperial

Modello Imperiale per via dello schienale molto alto.

Eleganza e senso di leggerezza, ma nello stesso tempo robustezza.

"170" Anelli sovrapposti per creare un effetto squame uniti uno ad uno da circa "1'200  saldature " .

Sabbiata, rifinita in bagno nikel per brillare sotto la luce e sembrare argento.     

La seduta e lo schienale in velluto antracite.

Princess

Sedia Princess

La linearita' e l'esteticita'  non coincidono con la semplicita'.

In questa Opera minimalista, si incontrano molti angoli e molti calcoli di stabilita' ,

per poter far sedere persone con solo tre gambe appoggiate a terra.

Ha una bellezza disarmante con le sue linee posteriori intersecate nella parte alta dello schienale

e con l'appoggio rialzato dei piedi per poter regalare rilassatezza.

braccioli allungabili per aver una postura diritta e poter inchinarsi elegantemente a tavola.

Venice Piton

Modello Venezia Piton,

ispirato dalla parte alta dello schienale

curvato come una gondola.

La sedia piu' complessa da realizzare,

ma anche quella che mi ha dato piu' soddisfazioni.

lo schienale incastonato come una gemma su un anello.

Eleganza e senso di leggerezza, ma nello stesso tempo robustezza.

"182" Anelli sovrapposti per creare un effetto squame uniti uno ad uno da circa "1'400  saldature " .

Sabbiata, rifinita in bagno Oro 24 K per brillare sotto la luce e dare un tocco di lusso.     

La seduta e lo schienale in Pitone delle rocce Indiane,tinto.